A small nugget of POLAND

RSS
Recomendar

Nov 9 2011, 18h30

This LP was released in 1975 (for some music critics in 1973). A spectacular blend of avant-ethno psychedelic improvisations and compositions with powerful nuances rituals, are a point of reference for this group Polish, here with their debut album. You can place on this record among Italians "Aktuala" and Finnish "Piirpauke", but overlapping spectral air and disturbing, as only they can do.
Their music is very close to groups like the Atman, which are accurate models for Poland, and their descendants, The Magic Carpathians.
The musicians have never given much importance to their public image. Osjan is surrounded by an aura of mystery, and facts about the band's activities merge with legend.
Osjan the name was chosen after the band heard in a song by Ewa Demarczyk, taken from a poem by Bolesław Leśmian.


Members Original:
Jacek Ostaszewski - (flutes and percussion)
Tomasz Holuj - (tabla and percussion)
Dimitrios Milo Kurtis - (trombita and percussion)
Marek Jackowski - (guitarist)
For 20 years the heart of Osjan were: Wojciech Waglewski and Radosław Nowakowski, together with Jacek Ostaszewski.
Many famous musicians have worked with them including trumpeter Tomasz Stanko and Don Cherry.[/ B]

N.B. Also in Scotland exist a folk (rock) band called Ossian. When the group found out about them, they changed their name to Osjan.

Osjan (Ossian) - S/T - (aka Ksiega Deszczu) - Poland-1973 - ( 1975 )




Una piccola pepita della POLONIA.



Questo Lp è stato rilasciato nel 1975 (per alcuni critici musicali nel 1973). Uno spettacolare intreccio di improvvisazioni psichedeliche avant-ethno, e composizioni con potenti sfumature ritualistiche, sono punto di riferimento di questo gruppo polacco, qui con il loro debutto discografico. Si possono collocare in questo disco tra gli italiani " Aktuala " e i finlandesi " Piirpauke ", ma sovrapposti con aria spettrale e inquietante, come solo loro sanno fare.
La loro musica è molto vicino a gruppi come gli Atman, che sono modelli precisi per la Polonia, ed i loro discendenti The Magic Carpathians.
I musicisti non hanno mai dato molta importanza alla loro immagine pubblica. Osjan è circondato da un alone di mistero, e fatti sulle attività della band si fondono con la leggenda.
Il nome Osjan è stato scelto dopo che la band ha sentito in una canzone di Ewa Demarczyk, tratta da una poesia di Bolesław Leśmian.




Formazione Originale:
Jacek Ostaszewski - (contrabbassista, flauti e percussioni)
Marek Jackowski - (chitarrista)
Tomasz Hołuj - (pittore e poeta, tabla e percussioni)
Dimitrios Milo Kurtis - (tromba e percussioni)
Per 20 anni il cuore degli Osjan sono stati: Wojciech Waglewski e Radosław Nowakowski, insieme a Jacek Ostaszewski.
Numerosi musicisti illustri hanno lavorato con loro tra cui il trombettista Tomasz Stańko e Don Cherry.


N.B. Anche in Scozia esiste una popolare (rock) band chiamata Ossian. Quando il gruppo ha scoperto che c'era già un'altra band, hanno cambiato il loro nome in Osjan.


- -.-.-.-. om hari om ..... ॐ






AktualaPiirpaukeThe Magic CarpathiansAtmanOssianKlanICONANThe Magic Carpathians ProjectOsjan

Comentários

  • Mirek--

    OSJAN!!

    Fev 25 2013, 0h03
Ver todos os comentários
Deixe um comentário. Faça login na Last.fm ou cadastre-se agora (é gratuito).