JasonDoinel

Masculino, ItáliaÚltima visita: setembro 2013

3608 execuções desde 6 Nov 2010

71 Faixas preferidas | 0 Posts | 0 Listas

  • Adicionar
  • Enviar mensagem

Seu grau de compatibilidade musical com JasonDoinel é Desconhecido

Crie seu próprio perfil musical

Últimas faixas

Sobre mim

In generale l'idea è che se il kung fu è straordinario, è perché non è proprio nulla di speciale - è semplicemente la diretta espressione del sentimento attraverso la minor quantità di linee ed energia. Maggiore è l'avvicinamento alla vera Via, minore è lo spreco espressivo.

E' la vita poco a poco a farti capire che proprio non hai capito. Queste futili feste non sono un massimo, sono un minimo. Il minimo che noi poveri abitatori dell'incomprensibile notte possiamo fare per regalarci un po' di luce. Espedienti, trucchi, rappresentazioni mascherate sono nei millenni il solo sollievo, l'unica, simile, momentanea sortita dal tremendo assedio della vita.
[...] Ma tu, seduto sulla tua seggiolina, spettatore di quei furiosi galoppi, incantato da tutti quei lampi di colore che si precipitano attorno alla piazza, intenerito dagli addobbi, dal finto medioevo, dal vero medioevo, da Vittorio Alfieri e da Paolo Conte, il tuo piccolo palio personale l'hai già assegnato.


Datevi alla vita, generosamente. Cercate di non chiudervi dentro voi stessi, perché se vivrete con le spalle contro un muro, in un angolo, vi faranno forse meno male ma, alla fine, avrete vissuto malissimo. Dandovi, credendovi, prenderete delle ferite terribili, vi faranno delle cose spaventose, però alla fine sarete stati vivi. Sarete stati feriti, calpestati, uccisi quasi. Avrete fatto anche voi del male, non credete che non ne farete, ma tutto questo è vita. Vivere al risparmio nell’angolo, è una maniera arida di vivere, che vi lascerà dell’amaro in bocca e non vi darà niente. Per ricevere, bisogna dare molto.

Proprio fortuna sfacciata ma quando uno ci sente che l'odore che serra in pancia è proprio il suo arriva anche la fortuna. Solo questo vi voglio dire credete a me lettori cari. Bando a isterismi, depressioni scoglionature e smaronamenti. Cercatevi il vostro odore eppoi ci saran fortune e buoni fulmini sulla strada. Non ha importanza alcuna se sarà di sabbia del deserto o di montagne rocciose, fossanche quello dell'incenso giù nell'India o quello un po'più forte, tibetano o nepalese. No, sarà pure l'odore dell'arcobaleno e del pentolino pieno d'ori, degli aquiloni bimbi miei, degli uccelletti, dei boschi verdi con in mezzo ruscelletti gai e cinguettanti, delle giungle, sarà l'odore delle paludi, dei canneti, dei venti sui ghiacciai, saranno gli odori delle bettole di Marrakesh o delle fumerie di Istanbul, ah buoni davvero buoni odori in verità, ma saran pur sempre i vostri odori e allora via, alla faccia di tutti avanti! Col naso in aria fiutate il vento, strapazzate le nubi all'orizzonte, forza, è ora di partire, forza tutti insieme incontro all'avventuraaaaa!

Atividade recente